Cucine efficienti che funzionano a biomassa invece che a carbone

6 Aprile 2021 - Ecologia, Tratter Living

La protezione del clima è importante per noi, ed è per questo che nel 2018 sosteniamo un progetto dell’Alleanza per la Neutralità del Clima 2025, che sostituisce le tradizionali stufe a carbone nelle famiglie della provincia dello Shanxi in Cina con stufe a gas pulite e alimentate a biomassa. Le emissioni di CO2 comparativamente molto più basse migliorano la qualità dell’aria nella regione e quindi la salute della popolazione che vi abita.

Secondo una stima dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), la combustione dei combustibili solidi è responsabile di 450.000 morti premature all’anno nella sola Cina. Le cucine efficienti, alimentate a biomassa, promuovono tecnologie efficienti e pulite che possono essere utilizzate nelle famiglie per cucinare, riscaldare e trattare l’acqua.

Finora raggiunto (a dicembre 2019):

  • Oltre 152.000 cucine sono state installate in tre province;
  • 645 persone beneficiano di una migliore qualità dell’aria;
  • Sono stati creati 278 posti di lavoro;
  • più di 1,5 milioni di tonnellate di carbone di legna sono state risparmiate dall’inizio del progetto;
  • Le famiglie risparmiano 1.500-2.000 dollari in combustibili fossili durante i cinque anni di vita della stufa;
  • ogni singola stufa evita circa 4,5 tonnellate di CO2 all’anno;
  • Le famiglie risparmiano 37-50 dollari per ogni dollaro speso per i fornelli;