Creare un prototipo è un po’ come giocare

23 Novembre 2018 - Cosa facciamo, Prototipazione

“Scegli un lavoro che ami e non lavorerai mai un giorno in vita tua” recita un famoso adagio. Senza dubbio, riuscire a coniugare passione e lavoro è un ottimo modo per avere sempre nuovi stimoli e non sentirsi mai frustrati sul posto di lavoro.

Lavorare in Tratter, per tutti noi, significa proprio questo: poter mettere insieme le nostre passioni e il lavoro, trovando una sintesi tra le due cose. Questa è senza dubbio una delle chiavi del nostro successo come azienda.

Tra tutte le cose di cui ci occupiamo, creare dei prototipi è sicuramente una di quelle più divertenti. Perché, va detto, la prototipazione è una di quelle attività che ti fanno tornare bambino. Non so se ve la ricordate, quella sensazione di infinite combinazioni e possibilità che provavate, da piccoli, di fronte a un cesto di lego.

Ecco, quando dobbiamo realizzare un prototipo per un nostro cliente riviviamo ancora quelle sensazione, e ci sembra un po’ di tornare ai tempi dell’infanzia. Creare un prototipo insomma è un po’ come giocare.

È come nel gioco, per farlo al meglio, sono assolutamente necessarie una parte di collaborazione, una parte di curiosità e, soprattutto tanta voglia di imparare ed esplorare territori mai battuti prima.

Solo in questo modo possiamo offrire ai nostri clienti soluzioni innovative e rendere realtà le loro idee migliori. Perché quando realizziamo i nostri prototipi mettiamo in ognuno di loro tutta l’esperienza maturata in tanti anni di attività. È in questo modo che siamo capaci di eseguire ogni lavorazione in tempi rapidi e con il minor numero di differenze rispetto ai prodotti di serie.

Ecco perché i nostri prototipi sono utilizzabili per effettuare prove e test attendibili sia per quanto riguarad la qualità dei prodotti che per quanto riguarda la loro sicurezza.

Non male, per un gioco da bambini!

Top